Come Usare Le Bacchette Secondo il Galateo Giapponese a Tavola

Come Usare Le Bacchette Secondo il Galateo Giapponese a Tavola | Todoku Japan

Le usanze e le tradizioni dei giapponesi a tavola sono estremamente diverse da quelle occidentali. Una delle differenze più conosciute tra la cultura gastronomica occidentale e quella orientale riguarda le posate impiegate.

Ma sai come si mangia con le bacchette secondo il galateo giapponese? Leggi l’articolo per scoprirlo!

Le Bacchette Giapponesi

Le bacchette giapponesi, conosciute come hashi, fanno parte della tradizione e della cultura giapponese e sono utilizzate ancora oggi in tutto il Giappone. Con questo termine, tuttavia, ci si riferisce alle bacchette usate in casa e non ai ristoranti, che si chiamano waribashi.

In generale, le bacchette giapponesi consistono in due bastoncini in bambù o legno, disposti vicini al bordo del tavolo con le punte riposte su un poggiabacchette, chiamato hashi oki.

Come Si Usano Le Bacchette Giapponesi

Nell'utilizzo delle bacchette bisogna tenere presente che una delle due bacchette deve rimanere ferma, mentre l'altra effettuerà il movimento.

La bacchetta inferiore è quella che rimane ferma e va posizionata tra il pollice e l’indice e fermata con l’ultima falange dell’anulare.

La bacchetta superiore, invece, è l’unica a muoversi e va tenuta tra le punte del pollice e dell’indice ed appoggiata sull’ultima falange del dito medio.

Regole Da Seguire a Tavola

Secondo il galateo giapponese a tavola, quando si mangia con le bacchette bisogna seguire alcune regole:

  • In generale, bisognerebbe evitare di gesticolare con le bacchette, utilizzandole semplicemente per mangiare;
  • Non bisogna mai infilzare il cibo con le bacchette;
  • E’ considerato maleducato alzare gli hashi oltre l’altezza della propria bocca;
  • Le estremità delle bacchette non devono toccare il tavolo, bisogna quindi usare gli appositi poggia bacchettehashioki – o il lato del piatto;
  • E' cattiva educazione muovere le bacchette sul piatto di portata per decidere cosa mangiare, bisogna piuttosto scegliere in precedenza cosa si vuole prendere e poi andare decisi con le bacchette sulla pietanza scelta;
  • Quando non si stanno usando le bacchette per mangiare, vanno riposte sopra gli hashioki, oppure, in mancanza di quello, sulla ciotola;
  • Inoltre, non bisogna mai conficcare le bacchette in verticale nella ciotola del riso e nemmeno passare il cibo dalle vostre bacchette a quelle di un altro commensale, perché questi due comportamenti ricordano le usanze tipiche dei riti funebri Buddhisti;
  • E' assolutamente scortese usare le bacchette per indicare degli oggetti o delle persone;
  • Infine, è considerato scortese leccare le bacchette per ripulirle dal cibo rimasto, o tenerle in bocca senza cibo.

P.S. Non dimenticare di dire Gochisousama a fine pasto per ringraziare chi ha preparato il cibo e comunicare che hai apprezzato. Questo ti garantirà di fare un’ottima figura se stai sedendo ad una tavola giapponese!

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguire Todoku Japan per altri consigli sugli usi e costumi del Giappone.


Post più vecchio Post più recente