Ricetta: Chikuzen-ni

Ricetta: Chikuzen-ni

Il Chikuzen-ni è un piatto delicato e ricco di sapore tipico della cucina giapponese che viene preparato in un brodo di salsa di soia e verdure.

Il Chikuzen-ni è uno dei piatti dello Shogatsu (il Capodanno giapponese) e la sua ricetta fa parte del nostro kit di Osechi.

Le verdure, il konnyaku, il pollo e i funghi shiitake vengono cotti a fuoco lento in un unica pentola, ciò augura alla famiglia che prepara questo piatto unità e prosperità per il futuro.

Inoltre, i singoli ingredienti del piatto hanno un proprio significato.

La carota è tagliata a forma di fiore di prugno simbolo di speranza per una vita prospera.

Infatti, i fiori di prugno sbocciano prima degli altri durante i freddi mesi invernali e primaverili, per questo motivo sono diventati dei portafortuna.

I funghi shiitake, in passato considerati un ingrediente di lusso, sono spesso utilizzati all'interno delle ricette tipiche dei periodi festivi.

All'interno del Chikuzen-ni a volte vengono tagliati con una forma esagonale simile ai simboli sul guscio di una tartaruga che è un simbolo di longevità.

Il konnyaku tagliato a forma di briglia è usato per augurare un buon matrimonio e la felicità della coppia.

Prova questa ricetta del Chikuzen-ni ed esprimi un desiderio per ogni ingrediente!


Ingredienti Chikuzen-ni (5-6 persone)

  • Coscia di pollo, 1 pezzo (circa 300g)
  • Funghi shiitake secchi (o altri funghi), 4-5 pezzi
  • Konnyaku, 1 pezzo
  • Radice di loto*, 300g
  • Gobo (Radice di Bardana)*, 1 pezzo (cc 100g)
  • Mezza carota
  • Patate Taro*, 400g (5-6 di medie dimensioni)
  • Takenoko (Germogli di bambù precotti), 100g (1 pacco)
  • Fagiolini, 6-7 pezzi
  • Olio, 1 cucchiaio
  • Brodo di funghi shiitake (o brodo dashi), 150ml
  • Salsa di soia, 5 cucchiai
  • Sake da cucina, 4 cucchiai
  • Mirin, 4 cucchiai

*Questi ingredienti e la loro preparazione possono essere omessi qualora non fossero disponibili. Infatti, questi prodotti sono difficili da reperire in Italia e si possono trovare solo in alcuni mercati, mentre in Giappone sono molto popolari.

shiitake-chikuzen-ni


Preparazione Chikuzen-ni

Preparazione degli ingredienti

  1. Dopo aver eliminato i gambi, tagliare i funghi shiitake in due o tre pezzi.
  2. Scolare i fughi shiitake utilizzando un colino e conservare 150ml del loro brodo, aggiungendo altra acqua qualora non fosse sufficiente.
  3. Rimuovere la buccia dal gobo (radice di bardana) e tagliarla a pezzetti.
  4. Tagliare la radice di loto a fette di 1 cm e immergerla in acqua e aceto.
  5. Sbucciare il taro e, se abbastanza grande, tagliarlo in due o tre pezzi.
  6. Bollire il taro per 3-4 minuti (il taro è un ingrediente difficile da cuocere quindi è meglio pre-bollirlo).
  7. Tagliare le carote a forma di fiore di prugno. Se non avete uno stampo, tagliatela a pezzetti.
  8. Tagliare il konnyaku in fette di 7 mm di spessore, fare una fessura di 2 o 3 cm al centro del lato largo e infilare un'estremità del konnyaku attraverso il foro per formare una corda.
  9. Bollire il konnyaku in una pentola d'acqua e lasciarlo da parte in un colino, questo serve ad eliminare l'odore del konnyaku.
  10. Tagliare il germoglio di bambù in due parti: una parte dura alla radice e una parte morbida alla punta.
  11. Tagliare la parte di radice a pezzetti e la punta a spicchi.
  12. Togliere il grasso e la pelle in eccesso dal pollo e tagliarlo a pezzetti.

Cottura degli ingredienti

  1. Scaldare 1 cucchiaino d'olio in una grande pentola o padella a fuoco medio basso.
  2. Inserire il pollo nella pentola.
  3. Quando il pollo è ben rosolato, aggiungere la radice di loto scolata, il gobo (radice di bardana), la carota e il konnyaku. Questo procedimento darà all'olio un sapore più aromatico.
  4. Aggiungere il taro e i funghi shiitake quando tutto l'olio è stato assorbito e le verdure sono leggermente trasparenti.
  5. Aggiungere il brodo dei funghi shiitake o il brodo dashi e gli altri condimenti (5 cucchiai di salsa di soia, 4 cucchiai di sake e mirin) e mescolare.
  6. Una volta raggiunta l'ebollizione coprire il tutto con della pellicola d'alluminio a diretto contatto con gli ingredienti e cuocere a fiamma medio bassa per 10 minuti (si consiglia di togliere il coperchio una o due volte per poter mescolare il tutto).
  7. Dopo 10 minuti potete rimuovere il coperchio e aggiungere i fagiolini.
  8. Cuocere il tutto per altri 3-4 minuti.

Ora non vi resta altro che impiattare il vostro Chikuzen-ni e gustarvelo durante le feste di Capodanno!

shogatsu-chikuzen-ni

(Foto: Il 2022 sarà l'anno della Tigre secondo l'oroscopo giapponese; è molto comune circondarsi di piccoli oggetti che raffigurano l'animale simbolo del nuovo anno durante il periodo dello Shogatsu.)

Buon appetito e tanti auguri di buon anno!


Post più vecchio Post più recente