Ricetta: Okonomiyaki

Ricetta: Okonomiyaki

L'Okonomiyaki è un piatto giapponese molto popolare: si tratta di una pietanza agrodolce, che ricorda nella forma un pancake ed a cui è possibile aggiungere diversi ingredienti a scelta.

In Giappone, sono molto famosi e caratteristici i ristoranti specializzati nel preparare questo piatto, dove i clienti sono solitamente seduti proprio di fronte alla piastra su cui si cucina l'Okonomiyaki, che viene chiamata Teppan.

Ci sono molte teorie e dibattiti sulle sue origini, ma l'Okonomiyaki che mangiamo oggi in Giappone, fatto con una miscela di cavolo e farina, si ritiene che si sia sviluppato nella città di Osaka.

Okonomiyaki significa "cucinare come ti piace" e, come suggerisce il nome di questa ricetta, è appunto possibile aggiungere tutti gli ingredienti che più si desidera per preparare il tuo Okonomiyaki preferito.

Ingredienti Okonomiyaki (1-2 porzioni)

Preparazione Okonomiyaki

  1. Preparare l'impasto mescolando la farina, l'acqua e il dashi no moto granulare in una bacinella.
  2. Aggiungere in un secondo momento il cavolo e le uova e mescolare brevemente.
  3. Prendere una padella antiaderente ed ungere con un filo di olio: scaldare la padella e versare la pastella: cuocere per 3 minuti a fuoco medio-basso. A metà cottura, aggiungere la pancetta salata e pepata sulla parte superiore.
  4. Quando il lato inferiore è leggermente abrustolito, girate il tutto. Coprire con un coperchio e cuocere per altri 5 minuti.
  5. Passati i 5 minuti, girare di nuovo e cuocere senza coperchio per altri 3 minuti.
  6. Trasferire su un piatto, tenendo il lato con pancetta verso il basso. Completare il piatto aggiungendo la salsa Okonomiyaki, maionese e con fiocchi di tonno bonito essiccati ed aonori.

    Post più vecchio Post più recente