Slam Dunk: Dopo 20 Anni In Arrivo Il Nuovo Film Animato

Slam Dunk: Dopo 20 Anni In Arrivo Il Nuovo Film Animato

La notizia è ufficiale: l'amatissimo spokon Slam Dunk ritornerà dopo 20 anni con un nuovo film animato. Alla notizia è seguito un video teaser pubblicato sul sito ufficiale del progetto.

Il film uscirà nel 2022: ad annunciarlo è stato proprio il creatore di Slam Dunk, Takehiko Inoue attraverso i suoi canali social, per la gioia di tutti i numerosissimi fan di questa serie considerata, insieme a Rocky Joe, la massima espressione del fumetto a tema sportivo giapponese.

Cosa Sappiamo Sul Nuovo Film

Dai canali ufficiali per il momento sono trapelate informazioni riguardanti solamente la presunta data di uscita del film e di parte dello staff coinvolto nella produzione.

Il film sarà prodotto dalla Toei Animation, la stessa casa di produzione che curò la fortunata trasposizione anime di Slam Dunk ed uscirà appunto nel 2022.

Takehiko Inoue in persona dirigerà e scriverà la sceneggiaturaYasuyuki Ebara (Kabaneri of the Iron Fortress) è accreditato nel ruolo di character designer e responsabile delle animazioni, tra i responsabili per l’esecuzione del progetto vi sono Katsuhiko Kitada (L’Attacco dei Giganti), Naoki Miyahara (Digimon Adventure, Popin Q), Toshio Ohashi (LayereD Stories 0) e Yu Kamatani (Looking for Magical DoReMi).

Non ci sono ancora informazioni certe per quanto riguarda titolo e trama dell'opera, sebbene alcune indiscrezioni non ufficiali abbiano lasciato intendere che il film in produzione riprenderà a raccontare le vicende di Hanamichi, Rukawa, Akagi, Mitsui, Myagi e dei loro compagni lì dove si erano interrotte, ed il fatto che a capo del progetto ci sia proprio il maestro Inoue rende questa ipotesi molto plausibile.

Presumibilmente avremo quindi di fronte un prodotto che proseguirà la storia canonica del fumetto e della serie animata come fosse una sorta di sequel, a differenza dei precedenti OAV prodotti dalla Toei che erano progetti originali a sè stanti e slegati dalla trama principale.

Di seguito il teaser video pubblicato dal sito ufficiale.

Slam Dunk: Il Manga e l'Anime

Il manga Slam Dunk è stato serializzato inizialmente su Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1990 al 1996 ed è stato raccolto in 31 volumi.

Sin da subito si è rivelata un'opera lungimirante e di grande successo: la leggenda di Michael Jordan e del Dream Team di Barcellona '92 erano in procinto di esplodere e Slam Dunk fu senza mezzi termini la scintilla che contribuì a rendere il basket nel continente asiatico dall'essere uno sport quasi sconosciuto ad uno dei più amati, seguiti e praticati.

Nel 1993 la Toei Animation produce una trasposizione anime dell'opera, per un totale di 101 episodi: sebbene la serie animata riprenda la storia del manga, presenta alcune differenze, discostandosi dalla trama principale e non avendo un vero e proprio finale come la sua controparte cartacea.

Trama

Hanamichi Sakuragi ha i capelli rosso fuoco, è molto alto, ha un’aria truce ed è un noto attaccabrighe, non c’è da stupirsi quindi se negli anni delle scuole medie sia riuscito a farsi rifiutare da ben cinquanta ragazze.

Arrivato al liceo Shohoku decide di unirsi al club di basket solamente per fare colpo su una bella ragazza: in squadra dovrà fare i conti con le altre forti personalità all'interno del gruppo ed accettare (non di buon grado) il suo ruolo di principiante.

Con i nuovi innesti e vecchi ritorni, lo Shohoku passerà dall'essere una squadra mediocre a vera e propria rivelazione del torneo liceale: i caratteri così diversi ed incompatibili fuori dal campo dei suoi membri, si trasformano in un concentrato di talento ed esuberanza durante le partite.

Se sei un vero appassionato di manga ed anime oppure vuoi affacciarti a questo fantastico mondo, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulle 5 Serie Anime Giapponesi Da Non Perdere Assolutamente.


Post più vecchio Post più recente