Le Festività In Giappone

Le Festività In Giappone | Todoku Japan

Le festività in Giappone sono degli eventi unici e davvero particolari. La popolazione giapponese è molto legata alle tradizioni e alle ricorrenze per cui i giorni di festa vengono sempre celebrati con grande entusiasmo.

Le festività nazionali più importanti si concentrano in una settimana tra la fine di aprile e l'inizio di maggio che viene chiamata la Golden Week. Solitamente durante questa settimana molti giapponesi ne approfittano per viaggiare. Hotel e trasporti vengono prenotati con molti mesi di anticipo.

Se vuoi viaggiare in Giappone in questo periodo devi sapere che dovrai prenotare tutti i tuoi biglietti molti mesi prima.

festività-giappone-kimono-tradizioni

Le festività in Giappone, soprattutto a livello locale, sono spesso legate ai culti praticati nel paese. Dalla religione scintoista derivano i Matsuri, feste in favore delle divinità, che vengono invitate ad unirsi ai banchetti della popolazione in loro onore.

Anche se i Giapponesi sono molte volte identificati come dei lavoratori instancabili, danno molta importanza alle festività. Durante questi giorni le aziende e gli uffici sono chiusi. I giapponesi hanno un totale di 16 giorni di feste nazionali durante l'anno.

In Giappone c'è almeno un giorno di festa al mese, esclusi i fine settimana. Ogni mese quindi si verifica la 三連休 (sanrenkyū) che significa letteralmente "tre giorni di vacanza di fila" per indicare sabato, domenica e lunedì di festa.

Le festività in Giappone sono spesso legate a delle tradizioni locali e quindi elencarle tutte sarebbe impossibile perché sono infinite. Qui proviamo a vedere quali sono quelle principali!

Ganjitsu (元日) - Capodanno

La festività dell'1 gennaio è una delle più importanti per la popolazione giapponese. Infatti solitamente, tutte le persone si riuniscono insieme ad amici e parenti per festeggiare la fine del vecchio anno e augurarsi un prosperoso anno nuovo.

Ovviamente ci sono molte tradizioni legate a questa festività.

In questo periodo genitori e parenti sono soliti donare ai bambini più piccoli una somma di denaro chiamata otoshidama. Inoltre i giapponesi durante questo periodo scambiano con amici e parenti delle cartoline di auguri per il nuovo anno chiamate nengajo.

Il cibo tipico per celebrare l'arrivo del nuovo anno è il osechi-ryori. Consiste in una selezione di cibi giapponesi serviti in un contenitore laccato. Più importante della qualità del cibo è il suo posizionamento nel piatto, aspetto al quale i giapponesi sono molto legati. Questo cibo viene mangiato come augurio per un prospero anno nuovo.

festività-giappone-folla-città

Seijin no hi (成人の日) - Festa della Maggiore Età

Il secondo lunedì di Gennaio di ogni anno si celebra la festa della maggiore età. In Giappone, la maggiore età si raggiunge a 20 anni, età in cui i ragazzi acquisiscono anche il diritto di voto.

In occasione di questa festività, le giovani ragazze indossano il Kimono, abito tipico giapponese, mentre i ragazzi un abito classico scuro.

Tutti i ragazzi che hanno raggiunto o sono prossimi alla maggiore età festeggiano questo giorno recandosi nei templi per pregare per la loro vita futura, per il lavoro e la salute.

festività-giapponesi-kimono-donna

Kenkoku kinenbi (建国記念の日) - Festa della Fondazione dello Stato

Questa festa è davvero importante perché in Giappone l'amore verso la patria è molto forte. Ogni 11 febbraio si celebra quindi questa giornata con grande gioia.

L'11 febbraio del 660 a.C. veniva incoronato il primo imperatore giapponese, Jimmu. Questo evento rappresenta quini la fondazione dell'impero giapponese.

festività-giappone-città

Tennō tanjōbi (天皇誕生日) - Compleanno dell'Imperatore

Dal 2020, il 23 febbraio viene festeggiato il compleanno dell'imperatore Naruhito che è nato in questo giorno nel 1960.

Le celebrazioni avvengono nel Palazzo Imperiale a Tokyo dove si svolge una cerimonia pubblica e per questa grande occasione i cancelli della residenza vengono aperti alla gente comune. L'imperatore si mostra alla gente da un soppalco così da poter ricevere gli auguri dal suo popolo.

festività-giappone-tempio-tokyo

Showa no Hi (昭和の日) - Festa dell'imperatore Showa (Golden Week)

La Golden Week inizia con la celebrazione del compleanno dell'imperatore Hirohito che governò il paese durante il Periodo Showa (1926-1989). Per la grande valenza che questi Imperatore ha avuto nell'epoca contemporanea si è scelto di celebrare questo giorno di festa in suo favore.

festività-giapponesi-tempio

Kenpou Kinenbi (憲法記念日) - Festa della Costituzione

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, il 3 maggio del 1947 entrò in vigore la nuova Costituzione.

La vecchia costituzione, Meiji Constitution, fu abolita. Questa nuova Costituzione vieta l'utilizzo delle armi e proibisce al Giappone di partecipare alle guerre.

Midori No Hi (みどりの日) - Il Giorno Verde (Golden Week)

Il 4 maggio si celebra il Giorno Verde, una giornata interamente dedicata alla natura che era molto cara all'imperatore Akihito e si era speso molto per preservarla. In questo giorno l'uomo può entrare in comunione con la natura e ringraziarla per essere benevola con l'umanità.

festività-giappone-natura-verde

Kodomo No Hi (こどもの日) - Il Giorno dei Bambini (Golden Week)

Per terminare la Golden Week si celebra la Giornata dei Bambini il 5 maggio in cui si celebrano tutti i bambini. Le bambine hanno una loro festa dedicata il 3 marzo che si chiama Hina Matsuri, il festival delle ragazze.

In questo giorno le famiglie pregano per i bambini perché abbiano salute e successo nella vita. La tradizione vuole che vengano appese delle bandiere a forma di carpa fuori dalle case, una bandiera per ogni figlio che si ha, e delle bambole samurai.

festività-giappone-carpe-bambini

Obon (お盆) - La Festa degli Antenati

Questa festività si celebra in giorni diversi a seconda delle regioni del Giappone. Alcuni la festeggiano dal 13 al 15 luglio mentre altri dal 13 al 15 agosto. La festa degli antenati è una festa di origine buddhista per onorare gli spirti degli antenati e per celebrarli si accendono lanterne che vengono lasciate galleggiare nei laghi, nei fiumi o nel mare.

Da usanza buddista si è poi evoluta a festa nazionale in occasione della quale le famiglie si riuniscono e la gente torna nei luoghi natii e fa visita alle tombe degli antenati.

Il festival Obon ha una durata totale di 3 giorni e questa festa è stata celebrata per più di 500 anni in Giappone.

festività-giappone-tempio-rosso

Keiro No Hi (敬老の日) - Giornata del Rispetto per gli Anziani

Dal 1966 il terzo lunedì di settembre è la giornata in cui si celebrano gli anziani giapponesi e le loro azioni.

festività-giappone-kimono

Bunka No Hi (文化の日) - Il Giorno della Cultura

Il 3 novembre si celebra il giorno della cultura in cui si vuole promuovere il patrimonio culturale giapponese, lo sviluppo accademico e le arti in generale. In questa occasione vengono spesso organizzate premiazioni per le persone che hanno contribuito allo sviluppo culturale del Giappone.

festività-giapponesi-scrittura

Kinrou Kansha No Hi (勤労感謝の日)- La Festa del Lavoro

Il 23 novembre è il giorno della festa del lavoro, il corrispondente del nostro Primo Maggio. Istituito nel 1948, questo giorno è fatto per onorare tutti i lavoratori giapponesi e ringraziarli per il duro lavoro svolto durante l'anno.

Nel passato questo giorno rappresentava la "Niiname-sai", la festa per il raccolto. Mentre oggi viene celebrato dalla famiglie facendo una gita in montagna e godendosi la natura.

Una tradizione di questa giornata è quella che i bambini regalano biglietti a agenti di polizia, vigili del fuoco, medici, etc. per mostrare apprezzamento verso di loro.

festività-giappone-Minato-città

Queste sono solo alcune delle festività del Giappone. Ci sono tantissime altre celebrazioni che avvengono solo in alcune regioni del Paese.

Per i giapponesi i giorni di festa sono importanti occasioni da celebrare con amici e parenti; per questa ragione ogni festività diventa un evento unico e particolare a cui assistere almeno una volta nella vita.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguire il nostro blog per scoprire altre curiosità sul Giappone!


Post più vecchio Post più recente